Dott. Stefano Pietroniro

Dott. Stefano Pietroniro

Quando iniziai a chiedermi quale specialità della medicina avrei scelto, ero ormai agli ultimi anni del corso di laurea in medicina e chirurgia, ricordo che chiesi consigli ad una lunga serie di amici e colleghi di mio padre. La mia preoccupazione principale era di scegliere un settore dove poter lavorare e guadagnare subito. Le risposte furono scoraggianti.Tutti mi prospettarono scenari apocalittici di lunghi anni di lavoro sottopagato o addirittura gratuito, stabile precarietà e speranze malriposte. L'unico che mi descrisse un settore florido fu il Dr Igino Visani, nonché mio zio, che mi parlò dell'odontoiatria come di una specialità con buone opportunità di lavoro.
Scelsi la strada che sembrava più facile, senza chiedermi troppo se mi piacesse realmente ciò che avrei dovuto imparare.


Iniziò così il mio lungo percorso di formazione, dapprima seguendo il lavoro di mio zio, poi attraverso il superamento del concorso per il corso di laurea in odontoiatria e contemporaneamente con la frequentazione di innumerevoli corsi di perfezionamento, alcuni dei quali si sono poi trasformati in master di formazione. L'opportunità di entrare in contatto e, talvolta, collaborare con alcuni dei più grandi nomi dell'odontoiatria mondiale ha contribuito a trasformare la mia scelta, inizialmente opportunistica, in vera passione. Si, la passione per il mio lavoro mi da la forza per continuare ogni giorno la ricerca del miglioramento; credo che il successo della mia attività sia dovuto alla passione che i miei collaboratori e i miei pazienti percepiscono giorno dopo giorno. Spero di non smettere mai di divertirmi.