• foto_arte.jpg

Quali sono gli alimenti buoni per i nostri denti? E quelli meno buoni?

Possiamo aver cura dei denti dei nostri bimbi ad iniziare da quando mangiano. Ciò che si mangia è importante per la salute, anche per quella della bocca e dei denti. Nella composizione dei denti si ha un'alta percentuale di calcio, fosforo ed altri minerali,  le vitamine A, B e D sono indispensabili, mentre il fluoro li mantiene sani e robusti.

Mangiare latte, formaggio, pesce, cereali, verdure, frutta fresca e noci, aiuta ad integrare questi micronutrienti fondamentali per prevenire le malattie dei denti e delle gengive; con l’accortezza di lavare i denti dopo la loro assunzione per eliminare il lattosio, uno zucchero che può diventare cibo per i batteri naturalmente presenti in bocca. Il fluoro è presente in pomodori, lenticchie, ciliegie, tè, broccoli, pollo e patate, mentre la vitamina C, che svolge un ruolo importante nel mantenere sane le gengive, è contenuta in agrumi, kiwi, lattuga, pomodori e peperoni verdi.

Mirtilli e il finocchio, sono importanti sia per l’azione meccanica di pulizia dei denti che per l’apporto di sostanze antibatteriche. I bambini, imparando che l’igiene orale inizia a tavola, devono conoscere gli alimenti nemici dei denti.Tra questi spiccano per pericolosità quelli contenenti zuccheri molto raffinati, come snack, merendine e prodotti da forno in generale. Anche le sostanze acide, ad esempio il limone, abbassando il ph della bocca, rendono lo smalto dei denti più attaccabile dai batteri, consentendo alla carie di iniziare la sua azione distruttrice. La cura dell’alimentazione e la pratica di una corretta igiene orale sono la migliore prevenzione per le malattie dei denti, della bocca e di tutto l’organismo.

La selettività nella scelta degli alimenti o la difficoltà ad assaggiare nuove pietanze (neofobia), possono predisporre a disordini più importanti dell’alimentazione (obesità, anoressia ecc. ecc.). È fondamentale riconoscere tempestivamente questi disturbi per apportare le giuste correzioni attraverso interventi mirati di educazione alimentare. 

Oggi è il compleanno di Tobia, il topino più goloso che ci sia.