fbpx
 

Diagnocam

3d imaging/Cad Cam

Diagnocam

Cos’è il diagnocam ? Perchè utilizzarlo?

 

Sai che le zone di un dente più difficili  da osservare sono quelle che stanno nello spazio verso il dente accanto ?

 

Si chiamano zone interprossimali. Sono quelle più difficili da raggiungere visivamente,  quindi  anche le più difficili da raggiungere per la loro pulizia.  Soprattutto quelle dove più frequentemente si formano carie.

 

Come possiamo controllarle in modo efficace, quindi ,  soprattutto , intervenire precocemente ?

 

Abbiamo due strumenti fondamentali :

 

  • le radiografie endorali (in questo caso particolare delle lastrine dette “bitewings”)
  • Il Diagnocam

 

Cos’è il diagnocam ? un manipolo da far scorrere sulla superficie dei denti dotato, alla sua estremità, di una telecamera ad alta definizione. Montate su du elette che abbracciano il dente, due fibre ottiche.

 

L’interno del dente viene illuminato da due fasci di luce laser ad una lunghezza d’onda di 780nm che convogliano verso il sensore la corrispondente transilluminazione.

 

La videocamera digitale quindi cattura l’immagine generata e la rende visibile sullo schermo di un computer.

 

Le lesioni cariose, ad esempio, sono visualizzate come zone di colore più scuro. Oltre alla loro presenza se ne possono valutare le dimensioni e la posizione.

 

Il diagnocam ci permette quindi  di:

 

  1. dirimere un dubbio sulla presenza o meno di una carie sospettata in radiografia
  2. evitare di esporre piccoli bimbi a raggi
  3. utilizzarlo nelle donne in gravidanza
  4. ripetere l’osservazione quante volte vogliamo

 

Le immagini ottenute possono quindi essere salvate e confrontate con immagini future.

Oltre alla diagnosi precoce della carie, il Diagnocam ci aiuta nel visualizzare meglio eventuali linee di frattura o crinature del dente.

 

Per scoprire di più su di noi visita la nostra pagina facebook

Vuoi chiedere un consiglio

sulla tua salute dentale?